Regali che non si incartano

Curioso vero?  Immagino che se sei arrivato sino qui ti starai chiedendo che cosa sono “i regali che non si incartano”! Beh, se stai pensando a qualcosa di simile a quello che stai leggendo, come una mail, un sms, o qualche altro messaggio o documento legato ad una piattaforma di comunicazione, non è proprio così.  Sono i REGALI senza dimensione, ma di grande CONSISTENZA, i regali che, apparentemente, non sono COSTATI DENARO, ma sono stati pagati con una moneta che spesso è più difficile da spendere.

REGALI che consistono in qualcosa di noi, qualcosa che ci sta a cuore, qualcosa del nostro vissuto, del nostro intimo, del nostro mondo interiore.

In realtà scoprii questi regali quando ero molto piccola, grazie a mio padre Pietro ed  a mio Zio Elio, zio di adozione, una persona che, con il suo modo di rappresentare la realtà, ha probabilmente contribuito ad influenzare la mia  curiosità.  Entrambi, se pur con modalità diverse, o per il valore che annettevano al tempo oppure per il significato/senso che attribuivano anche a semplici azioni quotidiane, mi hanno insegnato il valore di questo tipo di regalo, che ha sempre contribuito al raggiungimento di uno stato di BENESSERE INEGUAGLIABILE. Questi “regali che non si incartano” hanno anche contribuito a sviluppare in me una fortissima ENERGIA DESIDERANTE, producendo l’ATTESA, l’ASPETTATIVA, ma anche la DELUSIONE se, per qualche motivo, non li potevo scartare.

Ma visto che sono una persona fortunata e questo effetto i “regali che non si incartano” continuano a suscitare in me queste emozioni, IO DESIDERO FARTENE OMAGGIO, internauta e mio ospite.

Sul  concetto di “regalo” si potrebbero aprire grandi discussioni e ci sarebbero tantissime cose di cui parlare (o di cui sparlare come diceva il grande  Woody Allen nel film “Qualcosa di cui sparlare”), ma non posso svelarti tutto!!!

Intanto ricordati che  DIPENDE SEMPRE DA TE IL DECIDERE CHE VALORE ASSEGNARE AL REGALO e COSA FARE di esso, in completa AUTONOMIA E LIBERTA’ MENTALE.

Pertanto, preparati a scartare: troverai un “regalo che non si incarta” in ogni palloncino.

Non posso conoscere quale sarà l’effetto su di “te”, ma il mio AUGURIO  è che:

SUSCITI CURIOSITA’

TI AIUTI A RIEVOCARE SITUAZIONI, IMMAGINI, SENSAZIONI, EMOZIONI

TI FACCIA RICORDARE MOMENTI

TI FACCIA PENSARE A PERSONE, A LUOGHI

E se la spinta che il regalo ti ha prodotto non sarà stata sufficiente ad attivare in te l’azione su quel determinato tema, su quel problema che TI CREA DISAGIO, che TI INTRAPPOLA e TI RENDE IMMOBILE, non ha importanza; non fare l’errore di CHIUDERTI, di RIFIUTARE, di RINUNCIARE…………….

Non so se SEI FATALISTA o NO, ma visto che SEI ARRIVATO SINO A QUI,  interpreta questo piccolo viaggio  come un impulso, un segnale, per incontrare un Counselor, per incontrare ME .

CHIAMAMI, TI ASPETTO!